loader image

Mattia Pastori

NONSOLOCOCKTAILS by Mattia Pastori è una società di consulenza, formazione ed eventi nel mondo dell’ospitalità e mixology che affonda le radici nella passione di Mattia nell’arte della miscelazione. Dopo aver collezionato esperienze come Bar Manager negli hotel di lusso e con alcuni tra i più importanti brand del beverage ha deciso di mettere la sua expertise al servizio delle aziende per le quali si dedica a organizzazione eventi, team building con focus ludico sulla mixology, degustazioni e formazione con la piattaforma online Web Academy, su ospitalità e mixology,.

Cosa fa La Content Factory per NONSOLOCOCKTAILS? Siamo partiti dalla definizione degli obiettivi: accrescere la brand awareness e rafforzare il legame con i consumatori, favorire il social engagement attraverso la creazione di contenuti creativi e pubblicizzare gli eventi digitali. Siamo poi passati ad elaborare il concept: scuotere i sensi per attrarre la fanbase e raggiungere il target. 

Le attività: il Videotelling, che sia una nuova leva del Content Marketing è chiaro, ma come renderlo engaging, coinvolgente? 12 Cocktails, uno per ogni segno zodiacale, realizzato a partire dalle caratteristiche intrinseche di ciascuno. È nata così I Drink dello zodiaco, la rubrica a diffusione mensile che ha accompagnato la fanbase per 12 mesi alla scoperta del proprio Drink. Le ricetta sono state create da Mattia, ma per i video non sono servite le parole: è bastato solo real sound – il coltello che sul tagliere affetta il limone, il ghiaccio roteato sulle pareti del bicchiere, l’affumicatura, il gin… – la ricetta perfetta per un contenuto, diremmo, ASMR. 

La rubrica è stata rilanciata sulle IG stories, usate come sneak peek dei contenuti: degli short video usati per suscitare interesse e stimolare la curiosità nella fanbase.

Non è finita qui, un cocktail si può non solo assaggiare, vedere, si può anche ascoltare. Ognuno porta con sé la curiosa storia di come e dove è nato, ma anche di cosa succedeva nel Mondo quando qualcuno l’ha bevuto per la prima volta: nasce il podcast Novecento da bere: un cocktail per sei decenni iconici del Novecento che fanno da pretesto per immergersi nell’atmosfera di quegli anni e per gustare i cambiamenti nella musica, nell’arte, nel cinema, nella moda, nella letteratura, ripercorrendo così tutta la storia che un bicchiere può contenere, può raccontare, in 15 minuti al massimo. Si è realizzato a partire da una analisi di contesto, definizione della strategia e del calendario editoriale. Il podcast è ascoltabile su Spotify, Apple music, Amazon, Spreaker. 

I numeri del progetto
0
Richieste info al giorno
0
Campagne ADS al mese
0
Social engage
0
Podcast
Vuoi far crescere il tuo brand con una nuova attività di digital storytelling strategica?
Compila il form, saremo Content di aiutarti.